Progetto Teatro

Le News di sezione

                                              

 

Immagine Icona Acrobat Reader

DEPLIANT
dell'evento in formato PDF

 


 

 

PROGETTO TEATRO: "ALICE"

Venerdì 18 Maggio alle ore 21 presso il teatro Sperimentale di Ancona i ragazzi della V A e della VB della scuola primaria “Rodari” metteranno in scena la commedia “Alice” tratto dalla fiaba “ Alice nel paese delle Meraviglie” a conclusione di un percorso di attività teatrale iniziato già dalla classe prima.

Durante le lezioni sono stati affrontati gli aspetti base del fare teatro: l'espressione corporea, l'uso della respirazione e della voce e il superamento dei blocchi emotivi. Tutto questo in un clima di socializzazione e divertimento che ha reso piacevole l'approccio a tematiche spesso complesse.

In questo ultimo anno scolastico si è proceduto alla lettura del testo prescelto: “Alice nel paese delle meraviglie” a cui è seguita la visione del film di animazione della Walt Disney. Successivamente ci si è dedicati allo studio e alla creazione della sceneggiatura adatta ad un lavoro teatrale. Si è rivelato molto interessante per gli alunni confrontarsi sui vari passaggi individuati nel testo, dove il mondo onirico diventa reale, dove l’impossibile diventa possibile. Questo è stato senza dubbio uno dei momenti formativi più significativi della loro esperienza perchè hanno avuto la possibilità di creare personaggi e situazioni al di fuori del reale dando libero sfogo alla fantasia e alla inventiva. Inoltre gli alunni hanno scelto musiche che hanno valutato idonee alla creazione della giusta atmosfera delle varie scene procedendo infine, con l’aiuto degli insegnanti, alla realizzazione di semplici coreografie . Gli interpreti hanno superato un provino valutato dagli stessi compagni che hanno così scelto quelli più adatti a rappresentare un determinato personaggio.

L'intento e l'augurio dei docenti è che il laboratorio sia servito agli allievi ad acquisire sicurezza, a conoscere meglio il teatro e ad amarlo in tutti i suoi aspetti aiutandoli a divenire degli spettatori più appassionati e consapevoli.